Violenza contro le donne, tutte le iniziative di Coreglia Antelminelli

Il palazzo comunale e la torre Castruccio Castracani si tingono di rosso

In occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per il contrasto alla violenza di genere, non potendo, a causa dell’emergenza epidemiologia Covid-19, organizzare iniziative pubbliche alla presenza diretta della popolazione, abbiamo pensato di illuminare di rosso la facciata del palazzo comunale di Coreglia capoluogo e la torre di Castruccio Castracani nella frazione di Ghivizzano.

Oltre a questo, nella mattinata del 25 novembre saranno distribuiti i fiocchi bianchi, simbolo di questa ricorrenza, a tutti i ragazzi e le ragazze dell’istituto comprensivo di Coreglia Antelminelli compreso il corpo docente perché la scuola deve essere parte attiva in questa battaglia: “Speriamo in questo modo di attrarre l’attenzione dei cittadini e promuovere la sensibilizzazione verso un tema così importante quale la discriminazione di genere e la violenza sulle donne – spiega l’assessora alle politiche di genere, Lara Baldacci -. Dobbiamo ricordare quanto questo fenomeno continui purtroppo a crescere nelle statistiche così come evidenziato anche dal dodicesimo rapporto sulla violenza di genere in Toscana presentato proprio questa mattina (24 novembre), che vede un aumento della violenza contro le donne soprattutto tra le mura domestiche”.

“Una situazione amplificata anche dalle restrizioni in casa dovute all’emergenza sanitaria. Il lavoro nelle scuole, poi, è parte integrante del nostro lavoro di sensibilizzare, perché i bambini e le bambine di oggi saranno gli uomini e le donne di domani ed è quindi a loro che ci rivolgiamo per promuovere quel cambiamento culturale essenziale per l’abbattimento degli stereotipi e quindi dei fenomeni di violenza verso le donne”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.