Coreglia, terminati i lavori da 50mila euro al cimitero foto

Conclusa la costruzione di un fabbricato dedicato ai nuovi loculi, l’ossario, un magazzino e completata l’edicola

Sono stati completati i lavori di messa in sicurezza e ampliamento del cimitero comunale di Coreglia Antelminelli. Con questo intervento, l’amministrazione Remaschi restituisce alla comunità un cimitero più sicuro: i lavori hanno inoltre consentito di terminare la costruzione di un fabbricato dedicato ai nuovi loculi, l’ossario, un magazzino e il completamento dell’edicola.

“Con questo intervento – spiega il sindaco, Marco Remaschi e gli assessori Sabrina Santi e Emilio Volpi – andiamo a soddisfare l’esigenza del capoluogo, che era rimasto senza posti disponibili da tempo. Quello della sistemazione dei cimiteri (tra completamenti, ampliamenti, messe in sicurezza) è un tema che abbiamo messo al centro della nostra amministrazione. Questo è l’inizio di un percorso che nell’arco del nostro mandato affronteremo cimitero per cimitero, frazione per frazione, andando a gestire e a risolvere le varie esigenze. I cimiteri sono luoghi che meritano cura, attenzione e decoro: è quello che stiamo facendo e che continueremo a fare”.

I lavori al cimitero di Coreglia – per un totale di circa 50mila euro – sono stati realizzati dalla ditta Edilcastello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.