Borgo, prende forma il nuovo museo della Linea Gotica

Un progetto da 30mila euro per creare uno spazio di attrazione turistica

A Borgo a Mozzano proseguono i lavori per il nuovo museo della Linea Gotica, che verrà spostato dai locali della stazione all’ex cappella delle Oblate. Un intervento da 30mila euro, che l’obiettivo di valorizzare e rilanciare il territorio con la creazione di un polo museale, che avrà al suo interno uno spazio dedicato all’arte sacra.

“Un lavoro importantissimo da 30mila euro – sottolinea il sindaco Andreuccetti – per creare uno spazio di attrazione turistica dove la nostra storia sarà al centro. Uno spazio più centrale, maggiormente fruibile a tutti ed adeguato ad ospitare un luogo della nostra storia. Primo, fondamentale, passo per il nuovo polo museale all’ingresso di Borgo. Resistiamo e ripartiamo, insieme”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.