Borgo a Mozzano, rinviata la giornata di prevenzione per il tumore al seno

Il 7 novembre come gesto simbolico il Ponte del Diavolo verrà illuminato di rosa

Resta in stand-by la giornata di prevenzione per i tumori al seno a Borgo a Mozzano. È una delle conseguenze dell’epidemia di coronavirus, in seguito anche all’ultimo decreto varato dal governo domenica (25 ottobre) che richiama all’importanza del non assembramento e che invita a sospendere almeno per un mese incontri, eventi, manifestazioni.

“Siamo molto dispiaciuti di non poter svolgere il 7 novembre la giornata di screening – dichiara la vicesindaca Roberta Motroni – L’avevamo fortemente voluta e sostenuta ma in questa fase di emergenza temporanea bisogna assicurare che l’intervento non comporti nessun rischio. Eravamo sereni per la giornata che si andava a svolgere, conoscendo la serietà, la professionalità e la sicurezza in cui lavora la Misericordia di Borgo a Mozzano ma abbiamo preferito lo stesso rimandare di qualche settimana per poter dare un segnale al nostro territorio di rispettare l’invito del governo di evitare spostamenti, assembramenti per beneficiare il prima possibile di questi interventi messi in atto e ci appelliamo a tutti i cittadini che abbiano spirito di responsabilità individuale e collettiva”.

“La nostra speranza – continua la vicesindaca – è che possa essere fissata presto un’altra data, confidando entro la fine dell’anno. Ci tengo però a raccomandare a tutte le donne che hanno avuto problemi in passato, di non rimandare gli esami di secondo livello, questi sono  tali da essere considerati urgenti e non differibili”.

L’appuntamento per il 7 novembre con il Ponte del Diavolo illuminato di rosa, come simbolo della prevenzione del tumore al seno, rimane. Alle 17,30 il monumento principe della Mediavalle si illumina e potrà essere seguito in diretta Facebook sulla pagina del Comune di Borgo a Mozzano, con i saluti dell’amministrazione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.