Centri estivi a Borgo, voucher per aiutare le famiglie

Donatella Zanotti: "Dopo un periodo difficile, diamo la possibilità ai bimbi di svolgere giochi e attività in sicurezza"

Un voucher per aiutare le famiglie per la frequenza dei centri estivi dei ragazzi. È questa l’iniziativa dell’amministrazione comunale di Borgo a Mozzano che, al fine di favorire la frequentazione dei centri estivi che si svolgeranno sul territorio nel periodo compreso tra il mese di luglio e il mese di settembre, mette a disposizione delle famiglie agevolazioni economiche (voucher) spendibili negli operatori individuati a seguito di avviso pubblico.

“Grande soddisfazione – afferma l’assessore alla pubblica istruzione Donatella Zanotti – nel dare il via ai centri estivi per i nostri ragazzi dai 3 ai 14 anni; dopo questo periodo per tutti così difficile, ma in modo particolare per i ragazzi, diamo loro la possibilità di tornare a svolgere nuovamente giochi ed attività insieme con la massima sicurezza e nel rispetto di  tutte le direttive ministeriali anti Covid“.

Ciascun voucher è riferito ad un periodo di iscrizione ai centri estivi di massimo 2 settimane, anche non consecutive, a parziale copertura del costo di frequenza, per un valore del 50% del costo di frequenza. Per i bambini con handicap grave iscritti al progetto sarà riconosciuto un contributo di 200 euro settimanali (per un massimo di due settimane) agli operatori del centro frequentato. Il riconoscimento dei voucher è subordinato ai seguenti requisiti, da possedere alla data di scadenza del presente bando: residenza nel comune di Borgo a Mozzano (fa fede la residenza del minore iscritto ai centri estivi); età compresa tra 3 (compiuti) e 14 anni; iscrizione dei/delle bambini/bambine, ragazze/i ad uno dei due centri estivi del territorio.

Ecco dove spendibili i voucher

Centro estivo La pecora e il bosco. Il Circo e la Luna Asd rivolto a bambini/e ragazzi/e di età 3-14 anni. Luogo di svolgimento: località Legnana e località Fontana frazione di Dezza. Periodo di svolgimento: da lunedì 13 luglio a sabato 12 settembre (9 settimane). Telefono: 328–7440204.

​E-state insieme. Fraternita di misericordia di Borgo a Mozzano, misericordia di Corsagna e centro sportivo San Michele di Corsagna rivolto a bambini/e ragazzi/e di età 3-14 anni. Luogo di svolgimento: centro sportivo San Michele e plesso scolastico di Corsagna. ​Periodo di svolgimento: da lunedì 6 luglio a sabato 8 agosto (5 settimane). Contatti:  349-3454542; 0583-80731

Per maggiori informazioni sulla presentazione delle domande visitare il sito del Comune (clicca qui). È possibile richiedere informazioni anche ai seguenti indirizzi email: cappelli@comune.borgoamozzaano.lucca.it; morelli@comune.borgoamozzaano.lucca.it, oppure ai numeri 0583820434 – 0583820423.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.