Bonus Covid per le bollette Gaia, scadenza prorogata al 30 giugno

Un supporto per le persone in difficoltà per la perdita del lavoro, in cassa integrazione o simili

Per le famiglie in emergenza lavoro, a seguito della pandemia da coronavirus, ci sarà più tempo per ottenere uno sconto sulla bolletta dell’acqua: è stata infatti prorogata dal 19 al 30 giugno la scadenza per la presentazione delle domande di accesso al Bonus Covid-19 di Gaia Spa.

Il consiglio di amministrazione della società allunga i tempi con l’obiettivo di raggiungere una platea ancora più ampia di beneficiari dell’agevolazione, nata per supportare gli utenti domestico residenti in difficoltà per la perdita del lavoro, in cassa integrazione o simili, dopo il lockdown. Il bonus, per il quale è stato stanziato oltre 1 milione di euro proveniente dal bilancio della società, si configura come uno sconto in bolletta e può essere richiesto in maniera molto semplice, collegandosi al sito web istituzionale www.gaia-spa.it, ed inviando un’autocertificazione on line, attraverso la scheda presente nella stessa sezione del sito. Più di 100mila sono gli sms che Gaia Spa sta inviando alle utenze con l’obiettivo di fornire una informazione trasparente sul bonus.

Il regolamento dell’agevolazione, anch’esso disponibile on line, ha anche recepito delle piccole modifiche per rendere ancora più flessibili i requisiti di accesso. Fermo restando le precedenti disposizioni, è stata eliminata la limitazione della titolarità di una seconda casa e la soglia limite per i depositi bancari posseduti fino a 10 mila euro, elevata a 25mila.

Per chiedere informazioni sul bonus o per altra tipologia di assistenza, si ricorda che sul sito del gestore è presente una scheda di contatto, che consente di scegliere se ricevere assistenza telefonica da parte di un operatore Gaia o prenotare un appuntamento presso uno degli sportelli presenti sul territorio. Gli sportelli al pubblico di Gaia sono infatti riaperti da qualche settimana, ma in questa fase è possibile accedervi solo previo appuntamento con un consulente, al fine di  mettere in atto tutte le misure di prevenzione opportune ed evitare il rischio di assembramenti in luoghi chiusi.

Ulteriori info al numero verde 800.223377 (199.113377 da telefonia mobile).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.