Barga, campagna del Comune per sostenere i negozi del territorio

Il sindaco Caterina Campani: "Supportiamo le nostre attività"

Una campagna per sostenere i negozi del territorio. La sindaca di Barga Caterina Campani a ormai poche ore dalle riaperture di tutte le attività commercialicon l’assessore alle attività produttive Francesca Romagnoli  e con il supporto di tutta l’amministrazione comunale promuove con decisione la campagna Io compro nel mio Comune –  supportiamo le nostre attività.

I primi post sono stati pubblicati già nella serata di sabato sui social ed hanno riscosso anche i consensi di molti cittadini del comune che come la sindaca e l’amministrazione comunale credono che sia il momento giusto per favorire la ripresa dei negozi della comunità, da Fornaci a Barga, a Ponte all’Ania e non solo.

“Per far fronte all’emergenza economica derivante dalla pandemia Covid 19 e da questi mesi di chiusura – afferma Campani – è  importante, ora più che mai, supportare le nostre attività comprando nei negozi; è importante  usufruire dei servizi delle attività  del nostro comune come bar e ristoranti, parrucchieri ed altro; insieme torneremo più forti che prima”.

Il Comune di Barga, fa sapere sempre la prima cittadina, è inoltre al lavoro per studiare un piano di iniziative e misure volte proprio a favorire la ripresa del territorio barghigiano dopo i danni della chiusura prolungata: “L’amministrazione comunale con il supporto degli uffici  sta lavorando per presentare nelle prossime settimane un piano di rilancio del territorio con aiuti concreti per le attività produttive e commerciali;  molte le novità e le idee in cantiere  che stiamo cercando di portare avanti per iniziare il periodo estivo in un modo alternativo”.

In attesa di questi sviluppi intanto, a supporto di tutte le attività commerciali, il comune di Barga ha redatto un vademecum con le prescrizioni da seguire per effettuare la riapertura in  tutta sicurezza e secondo le regole previste. Sono diversificate a seconda delle categorie: commercio al dettaglio, parrucchieri centri estetica e bar, ristoranti e pizzerie. Il Comune ha voluto in questa maniera favorire una veloce ripartenza già da lunedì, dando tutte le indicazioni utili.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.