Quantcast

Borgo, nessun nuovo caso di coronavirus. Mascherine in arrivo casa per casa in Mediavalle

Il sindaco: "Dobbiamo continuare a rispettare le regole con grande attenzione"

Emergenza Covid-19, il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti aggiorna i cittadini in merito alla situazione sul territorio. Oggi (18 aprile) non si sono registrati nuovi tamponi positivi. Una giornata particolare, in cui era prevista l’inaugurazione della biennale azalea, manifestazione annullata a causa del virus.

L’azalea come simbolo di speranza e ripartenza, è questo il messaggio che ha voluto dare il primo cittadino insieme ai consiglieri Girelli e Fancelli: “È anche attraverso la valorizzazione della nostra storia, delle nostre tradizioni, dei nostri prodotti tipici, che ritroveremo la nostra normalità”.

Guai ad abbassare la guardia: “Oggi non abbiamo nuovi casi di positività al Covid – prosegue il sindaco -, un segnale importante ma non dobbiamo abbassare la guardia. Dobbiamo ribadirlo ancora una volta con forza: fino al 3 di maggio dobbiamo continuare a rispettare le regole con grande attenzione. Anche dal 3 di maggio in poi servirà grande senso civico. Per ripartire dobbiamo condividere anche le difficoltà economiche: stiamo mettendo in campo ogni soluzione utile per dare una mano alla ripartenza”.

In arrivo nuove mascherine: “Per vivere al meglio questo periodo bisognerà avere a disposizione più mascherine: la Regione Toscana, a partire dalla prossima settimana, ha deciso di distribuire sul territorio più mascherine per ogni persona. Tra mercoledì e giovedì saremo noi in prima linea, insieme alle associazioni di volontariato e ai comitati paesani, a distribuire nuove mascherine casa per casa“.

“Credo che la nostra sia una comunità forte – conclude Andreuccetti -,  anche attraverso i suoi simboli come l’azalea ripartirà alla grande. Però ognuno di noi deve fare il suo. Ringrazio tutti i cittadini per la grande mano che stanno dando a questo periodo”.

La consegna casa per casa delle mascherine è prevista in tutta la Mediavalle: “I sindaci dei comuni di Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli e Pescaglia – si legge nella nota dell’Unione Comuni – nel ringraziare la Regione Toscana per l’importante fornitura di mascherine che arriverà sui territori, comunicano a tutti i cittadini, che di concerto con l’ente Regione, la distribuzione nei 5 Comuni avverrà col sistema del porta a porta. I sindaci, ritenendo la distribuzione mediante le farmacie o i supermercati fonte di problematiche nei territori come i nostri, hanno ritenuto il sistema attuato con l’ultima consegna, quello più efficace. Per quanto sopra si comunica che i cittadini non dovranno recarsi a ritirare le mascherine ma dovranno attendere presso la propria abitazione la consegna, che avverrà presumibilmente entro il fine settimana prossimo“.

Per informazioni sulle mascherine contattare il numero 348/3419063.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.