Pcmc, avanti l’attività: “Massima sicurezza per il personale”

Casella: "Lavoriamo perché siamo azienda considerata strategica"

Nessuna sospensione dell’attività né alcuna riduzione della produzione. Pcmc resta attiva e va avanti la produzione. Come è ovvio sono state attivate, già prima dell’ultimo dpcm, tutte le misure di sicurezza del caso.

Il chiarimento è doveroso dopo che Fiom Cgil aveva comunicato, in un primo momento, e per un refuso, la “sospensione totale” dell’attività. Una situazione non reale e in effetti subito corretta dal segretario provinciale Mauro Rossi.

Ma l’azienda già da tempo ha attivato per quei lavoratori per i quali era possibile lo smart working. Sergio Casella, presidente delle divisione Pcmc ha subito chiarito: “La Pcmc non sospende l’attività ma continuiamo come sempre in quanto azienda considerata strategica nel rispetto della sicurezza delle nostre persone che è ai massimi livelli”.

Il sindacato aveva spiegato che “anche la Pcmc di Fornaci di Barga che si occupa fabbricazione di macchine per la carta, con 140 dipendenti  e come tale autorizzata a lavorare ha deciso di sospendere ulteriormente la produzione e di ricorrere alla cassa integrazione”. Frasi seccamente smentite dall’azienda.

Nessuno stop, dunque, come comunicato in una nota da Fiom Cgil di Lucca. In un primo momento era stata annunciata dalla sigla una sospensione totale: un refuso di cui Fiom si è scusata. L’attività di Pcmc infatti va avanti e non si ferma.

“Permangono invece alcune aziende come Kme di Fornaci di Barga e Me.Ro. di Ponte a Moriano che invece, pur non essendo ritenute essenziali dal decreto – sostiene Rossi – stanno provando ad ottenere una specifica autorizzazione da parte del prefetto“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.