Coronavirus, nuovo caso a Pescaglia: in ospedale uomo di 68 anni

Si tratta del terzo tampone positivo nel comune della Mediavalle

Coronavirus, nuovo tampone positivo nel comune di Pescaglia. I casi adesso salgono a tre, a darne l’ufficialità è il sindaco Andrea Bonfanti: “Come molti di voi sapevano già (in quanto era già stato comunicato dai familiari sui social) abbiamo avuto la conferma di una nuova positività nel comune Di Pescaglia.

“Con questo salgono a tre i casi nel nostro territorio. La persona che è risultata positiva è un uomo di 68 anni, attualmente ricoverato all’ospedale San Luca di Lucca. A lui e a tutta la sua famiglia va l’abbraccio di tutta la comunità di Pescaglia e l’augurio di una pronta guarigione”.

“Con l’occasione – prosegue il primo cittadino – vi ricordo che per decreto vanno limitati gli spostamenti solo allo stretto indispensabile. Nella sola Toscana oggi ci sono stati 184 nuovi casi di positività (su Lucca sono +12) e purtroppo altri 18 decessi. Come vedete ancora numeri importanti che ci riportano con brutalità all’emergenza. Rispettiamo le regole, stiamo a casa. La strada è ancora lunga ma insieme ce la possiamo fare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.