I giovani dem: panchine arcobaleno contro l’omofobia

La proposta alle amministrazioni comunali della Valle del Serchio

Dopo Lucca panchine arcobaleno anche in Mediavalle per dire basta all’omofobia. E’ la proposta dei Giovani Democratici della Valle del Serchio alle amministrazioni comunali.

“Alla luce degli episodi, purtroppo sempre più frequenti, di aggressioni a sfondo omofobo, a cui assistiamo quotidianamente – spiegano -, ci teniamo a ribadire la nostra attenzione al tema dei diritti civili. Lanciamo quindi un’idea a tutte le amministrazioni della Valle del Serchio per la realizzazione di panchine arcobaleno, un simbolo tangibile, nei luoghi che frequentiamo ogni giorno, per ribadire la nostra ferma contrarietà a qualsiasi tipo di discriminazione o emarginazione e la nostra solidarietà alla comunità LGBTQ+.

“In un periodo in cui sono forti gli episodi di discriminazione e in una società dove molti giovani trovano difficoltà ad esprimere il loro orientamento sessuale – sostegono – diventa importantissimo ribadire che l’amore non ha confini né stereotipi“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.