Quantcast

Via le barriere architettoniche dai campi da tennis, affidati i lavori

La struttura sarà adeguata e resa accessibile a tutti

I lavori ai campi da tennis di Barga sono una realtà. Sarà infatti la ditta EdilBarga di Gabriele Luti ad eseguire le opere del progetto varato dal Comune e che prevede, finalmente, di abbattere le barriere architettoniche dalla struttura sportiva e di renderla fruibile a tutti.

Un’opera che era attesa da tempo e che è da subito cantierabile. Palazzo Pancrazi, infatti, ha appena affidato i lavori alla ditta che ha risposto al bando che era stato aperto a metà del mese di novembre scorso. L’offerta presentata dalla impresa è risultata particolarmente vantaggiosa, consentendo anche un complessivo risparmio rispetto alla base d’asta di 24.700 euro inizialmente previsto.

L’amministrazione comunale, dopo aver ricercato i fondi necessari all’esecuzione delle opere agli impianti di via della Crocetta, nei mesi scorsi approvato il progetto esecutivo per eseguire gli interventi necessari a rimuovere gli ostacoli per rendere accessibile l’impianto.
Un’opera che si aggiunge alle altre varate dall’amministrazione comunale barghigiana, che dimostra particolare attenzione agli impianti sportivi presenti sul territorio.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.