Ghiviborgo, sconfitta all’ultimo tuffo dal Casale

Ghivizzano Borgoamozzano-Casale 2-3
GHIVIBORGO: Signorini, Borgia, Dell Orfanello, Benedetti, Brusaca, Subbicini, Fomov, Aprile, Lucatti, Marin, Solinas. A disp.: Marino, Francescangeli, Papi M., Zadrima, Canali, Aldrovandi, Nottoli, Viti, Simoni. All.: Fanani
CASALE: Rovei, Pinto, Mullici, Vecchierelli, Cintoi, Villanova, Coccolo, Poesio, Mair, Di Lernia, Bianco. A disp.: Tarlev, Bytyci, Provera, Brugni, Petrillo, Lamesta, Miello, Cappai, Buglio. All.: Buglio
ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina (Tagliaferri e Gaddoni di Faenza)
RETI: 2’st rig. Di Lernia, 7’st e 18’st Lucatti, 10’st Mullici, 49’st Poesio

Finisce ko in casa il Ghiviborgo con un gol all’ultimo tuffo che premia un caparbio Casale ma lascia l’amaro in bocca alla squadra di Fanani.
Partita molto aperta e vibrante nel primo tempo: bravo Signorini a deviare in angolo un tiro dal dischetto di Mair. Al 18’ occasione per Lucatti per i padroni di casa, che calcia a lato da buona posizione. Mair scatenato davanti a Signorini: al 20’ conclude di poco a lato, dieci minuti dopo è il portiere di casa Signorini a dire di no. Bella azione del casale in finale di tempo: si libera al tiro Di Lernia e la palla finisce alta. Nella ripresa al 2’ subito un calcio di rigore per il Casale per fallo di Borgia: batte Di Lernia e spiazza il portiere di casa Signorini. Il gol ospite apre la partita. Al 7’ pareggia Lucatti per i locali dopo un cpalo colpito da Marin su punizione di Dell’Orfanello. Passano tre minuti e il Casale sorpassa: Coccolo prende il palo pieno su una conclusione velenosa, sul prosieguo del’azione Mullici realizza un eurogol. Al 18’ nuovo pareggio dei biancorossi: azione insistita di Solinas che recupera una palla su filo del fallo laterale e crossa. Puntuale Lucatti arriva e insacca il pareggio.
Botta e risposta intorno alla mezz’ora: al 27′ bravo il portiere del Casale su Solinas, risponde Cappai che salta Signorini e impegna Cappai.
Finale con recriminazioni per i biancorossi per due presunti falli da rigore su Fomov e Dell’Orfanello. All’ultimo tuffo passa il Casale: a segnare è Poesio. Arriva così il primo ko dell’anno per il Ghiviborgo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.