Bonfanti già al lavoro: “Ecco i progetti in campo”

Il neo confermato sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti, che ha vinto con il 76,7 per cento dei voti, migliorando del 9 per cento il risultato di cinque anni fa e ottenendo, in ognuno dei sei seggi, una quota di consensi superiore al 67 per cento non perde tempo forte del risultato alle urne. “Sono già al lavoro – dice Bonfanti – per attuare i progetti per il territorio, a cominciare dalla Casa delle idee e dalle riqualificazioni dei paesi, assieme ai consiglieri comunali neo eletti, ai candidati e a tutti coloro che hanno contribuito alla lista civica Progetto Pescaglia. Nei prossimi giorni, poi, il primo cittadino nominerà la nuova giunta”. Nel frattempo, sono stati ufficializzati i nomi dei consiglieri comunali eletti. Quelli della lista Progetto Pescaglia, in ordine di maggior numero di preferenze ricevute, sono: Gabriele Fulvetti, Valerio Bianchi, Paoletta Demuru, Claudio Simi, Antonella Benvenuti, Gaia Bernardini, Sandro Ricciardi e Vito La Spina.

“È stata una vittoria di squadra, frutto di un importante lavoro di ascolto e dialogo che abbiamo compiuto in tutto il territorio – commenta il sindaco di Pescaglia -. Ringrazio i cittadini che ci hanno rinnovato la fiducia, dimostrando la concretezza di quanto fatto negli scorsi cinque anni e la validità dei progetti che abbiamo proposto. A dimostrazione di questo c’è anche un incremento di quasi il 10 per cento di preferenze rispetto al 2014; un risultato, questo, che ci rende molto orgogliosi. È trascorsa solo una settimana – continua -, ma siamo già al lavoro sui progetti per i quali ci siamo impegnati, in primo luogo la Casa delle Idee, che sarà un polo con aule studio, scrivanie da affittare, consulenza per l’avvio di impresa, spazi per mostre, corsi ed eventi aperti a tutti, anziani compresi. Lo stiamo facendo grazie anche a un gruppo di lavoro che è stato al nostro fianco per tutta la campagna elettorale e che verrà coinvolto anche nell’Amministrazione comunale attraverso la costituzione della consulta comunale della cultura, turismo e commercio, denominata Laboratorio creativo Pescaglia. Accanto a questo proseguiremo i progetti già avviati, dai due poli scolastici alla riqualificazione dei borghi, dalla valorizzazione sotto l’aspetto turistico alla sicurezza stradale e urbana. Nei prossimi cinque anni ci concentreremo anche sulle piccole manutenzioni e sulle necessità più immediate dei cittadini, come il decoro dei paesi e le piccole manutenzioni. Vogliamo che il territorio sia sempre più bello e vivibile per i cittadini e attrattivo per i turisti”. Bonfanti illustra poi anche quale sarà la prossima tappa: “Nei prossimi giorni nominerò la giunta comunale – conclude il primo cittadino -. Sarà rappresentativa delle varie sensibilità del territorio, riprendendo lo spirito della lista civica Progetto Pescaglia. Sarà una giunta condivisa con tutti e da tutti. Per questo motivo ne sto già discutendo con tutti gli eletti, i candidati e le persone che ci hanno aiutato durante la campagna elettorale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.