Bagni, bando per adeguamento sismico Matteo Trenta

Adeguamento sismico dell’edificio scolastico Matteo Trenta di Bagni di Lucca, aperto il bando per i lavori. Un intervento importante per il Comune, che per la messa in sicurezza della scuola del capoluogo ha ricevuto un finanziamento del Mef pari a 1milione e 700mila euro. La base d’asta è di 1milione 268mila 781,02: le domande andranno presentate entro le 12 del 10 maggio.

 

I dettagli del bando. L’importo dei lavori a base d’asta soggetti a ribasso è di 1milione 268mila 781,02 euro. Si precisa che gli oneri relativi alla sicurezza, da aggiungersi al sopra indicato importo a base d’asta, ammontano a 14mila 648,57 (tale importo non è soggetto a ribasso). L’importo totale dell’appalto è quindi pari a 1milione 283mila 429,59. Tutti i lavori appaltati dovranno essere compiuti entro il termine di 180 giorni, successivi e continui decorrenti dalla data del verbale di consegna. Per ogni giorno di ritardo sarà applicata una penale giornaliera di 0,5 euro per mille dell’importo netto contrattuale. Per partecipare alla gara di appalto il concorrente dovrà inserire la propria offerta nel sistema telematico Start, nello spazio relativo alla gara di cui trattasi, entro e non oltre il termine perentorio delle 12 del 10 maggio 2019. L’appalto sarà aggiudicato dall’offerta economicamente più vantaggiosa.
Per ulteriori dettagli visitare la pagina del Comune (http://www.comunebagnidilucca.com/ita/pagine/avviso.aspx?art=9306).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.