Tennis Bagni, 90mila euro per la ricostruzione

Oltre 90mila euro per la ricostruzione degli impianti del Tennis Mirafiori a Bagni di Lucca. Il Comune guidato da Paolo Michelini, tramite l’assessore ai lavori pubblici Sebastiano Pacini, ha presentato un progetto per il bando regionale di sostegno ad interventi in ambito di impiantistica sportiva in cofinanziamento al 50 per cento.

Il progetto è stato cofinanziato per la cifra richiesta, 45mila346 euro. “Questo è un finanziamento molto importante – afferma l’amministrazione comunale – specialmente dopo l’incendio che è   avvenuto nella struttura sportiva: la volontà della giunta comunale è quella di far ripartire al più presto questa importante struttura sportiva. Ringraziamo la Regione Toscana, nella persona dell’assessore Saccardi per questo finanziamento e i tecnici comunali che hanno lavorato al progetto”.
I dettagli del progetto. “Lo scorso 28 giugno l’amministrazione comunale guidata da Paolo Michelini – prosegue l’amministrazione -, nella persona dell’assessore ai lavori pubblici Sebastiano Pacini, ha presentato un progetto per il bando regionale sostegno ad interventi in ambito di impiantistica sportiva in cofinanziamento al 50%. Il progetto che abbiamo presentato riguarda il Tennis Mirafiori. Il nostro progetto è stato cofinanziato per la cifra che avevamo richiesto, ovvero 45mila346 euro. L’importo totale del finanziamento, aggiungendo la quota del 50% del Comune, è di 90mila 692 euro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.