Quantcast

Borgo a Mozzano, 200mila euro per nuovi parcheggi. Partiti gli espropri per gli stalli ad Anchiano

Nuovo parcheggio ad Anchiano, si parte con gli espropri. Ma c’è un piano per realizzarne cinque, nelle frazioni di Borgo a Mozzano, per una spesa complessiva di 200mila euro.
Ad annunciarlo il sindaco Patrizio Andreuccetti: “Martedì pomeriggio è stata posta l’ultima firma sugli espropri per realizzare il nuovo parcheggio ad Anchiano – a spiegarlo in una nota è il sindaco Patrizio Andreuccetti – per il quale a brevissimo potranno partire i lavoriIl paese da tempo chiede uno spazio ulteriore per le auto, dal momento che quello presente, soprattutto nelle ore di punta, non è più sufficiente. Abbiamo quindi predisposto un progetto, e raggiunti gli accordi con i proprietari, è ora possibile effettuare i lavori, che entro un mese saranno terminati”.

“Quello di Anchiano – spiega ancora il sindaco – fa parte di un più ampio pacchetto di investimenti per realizzare parcheggi in zone che ne hanno necessità, da tempo programmato, che proprio in questa primavera giunge a compimento. E’ stata assegnata la gara per realizzare il nuovo parcheggio alla chiesa di Valdottavo, per un investimento da 100mila euro circa, che andrà a risolvere sia il problema dei residenti sia verrà incontro alle necessità di spazio durante le funzioni religiose: a tal proposito voglio ringraziare Don Marcello e la parrocchia tutta per le proficua collaborazione alla concezione dei terreni necessari. Sempre a Valdottavo, in località Colle, è previsto un piccolo parcheggio per i residenti, per il quale è stato raggiunto un accordo con il proprietario di un terreno su cui la realizzazione di stalli risulta molto semplice ed a basso costo. Passi in avanti definitivi si sono compiuti anche per realizzare il nuovo parcheggio a Diecimo nella zona del forno, che sarà molto utile sia ai residenti che alle attività commerciali: proprio in questi giorni si sono raggiunti gli ultimi accordi sui terreni, sui quali verranno realizzati stalli di sosta per un investimento di 60mila euro. Sono inoltre previsti ulteriori 12mila euro per terminare, con i ritocchi finali, il parcheggio realizzato la scorsa estate accanto al cimitero di Cerreto, che necessita di un muretto e di altri piccoli accorgimenti”.
“Si tratta di un programma di opere preparato negli anni – conclude il sindaco – che attraverso investimenti oculati ed espropri conclusi e pagati (non lasciati lì a futura gestione, come troppe volte è accaduto in passato), ci permette di migliorare la fruibilità di paesi e zone fino ad oggi sprovviste, sempre nell’ottica di migliorare, passo dopo passo, la qualità della vita dei cittadini”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.