Tre titoli nazionali per la Martial&Fight

Lo scorso sabato (8 dicembre), a Montecatini terme, si sono svolte, nel gala serale, le finali nazionali Gjjei 2018 di kata, kick jitsu e lotta a terra.
Con estrema soddisfazione l’associazione sportiva dilettantistica Martial&Fight di Pescaglia, sotto la guida di Davide Paolinelli, ha visto portare a casa ben tre titoli nazionali.

“È stata una dura lotta, molto sentita dai partecipanti ma nonostante ciò i ragazzi sono riusciti a dimostrare massima determinazione focalizzando una sola cosa: la vittoria – dice Davide Paolinelli, presidente di Martial&Fight – In particolare Alessandro Palagi si è laureato campione italiano 2018 Gjjei, specialità lotta a terra 84 kg. Alessandro è partito come un treno facendo capire al suo avversario che la voglia di lottare non mancava. Dopo diversi ribaltamenti è riuscito a finalizzare il suo avversario con una leva articolare eseguita come da manuale. Paolo Bianchi è campione italiano 2018 gjjei, specialità Kick jitsu 69 kg. Paolo si è trovato davanti un avversario molto tosto. L’incontro è stato veramente duro ed estenuante per tutti e due, ma nonostante ciò, Paolo è riuscito a eseguire una proiezione e una immobilizzazione all’ultimo round che gli ha permesso di aggiudicarsi la vittoria. C’era poi Alessia Suffredini, campionessa italiana 2018 Gjjei, specialità kata a mano nuda. Alessia si è trovata a competere contro avversari veramente temerari, molto bravi tecnicamente, ma la sua voglia di vincere e determinazione l’ha portata a dimostrare qualità tecnica non indifferente vincendo a pieni voti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.