Quantcast

Michelini: ‘Vendita Albergo Svizzero, bella notizia’

“Il passaggio di mano dell’Albergo Svizzero, uno degli edifici storici di Bagni di Lucca e chiuso da qualche anno, è davvero una bella notizia per il paese e non solo”. Lo dice il sindaco di Bagni di Lucca Paolo Michelini, all’indomani della notizia che i fratelli Alessandro e Maurizio Caselli, proprietari dell’immobile, dopo mesi di trattative hanno concluso la vendita dell’immobile, situato nel centro del paese, che dunque tornerà presto a nuova vita.

La villa fu acquistata da una facoltosa signora svizzera e tramutata in albergo denominato Hotel Suisse, divenuto ‘Albergo Svizzero’ nel periodo fascista per la messa al bando dei nomi stranieri. “Ci fa davvero piacere – aggiunge il sindaco – che questa antica struttura possa essere recuperata a fini ricettivi. Come amministrazione ci fa piacere che l’immobile recuperi la sua vecchia funzione. Si tratta dell’ennesimo segnale di fiducia sulla strada del rilancio turistico che andrà ad arricchire la ricettività alberghiera del nostro territorio. Auguriamo a questo progetto tutta la fortuna che merita”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.