Donna ferita all’Orrido, soccorsa con Pegaso

Un altro incidente all’Orrido di Botri. E’ accaduto oggi (6 agosto). Una donna di 45 anni, originaria di Livorno e residente a Roma, è scivolata fratturandosi una caviglia mentre si trovava con amici. 

La zona dell’incidente, fra il salto dei becchi e la piscina, era già stata teatro di un recente intervento da parte del Soccorso Alpino. Mentre la ferita veniva raggiunta dalla Forestale, è decollato Pegaso 1 e sul posto si è diretta la squadra del Soccorso alpino toscano della stazione di Lucca. L’elicottero ha sbarcato il medico più in basso rispetto al ferito ed è tornato alla base del Cinquale per rifornimento. La squadra a terra assieme al medico ha raggiunto paziente e alle 17 Pegaso 1 ha effettuato il recupero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.