Quantcast

Il Comune di Coreglia ricorda Remo Molinari

L’amministrazione Comunale di Coreglia ricorda domenica 10 (giugno), alle 10,45, Remo Molinari in occasione del 135esimo anniversario della sua nascita. Remo Molinari (1883-1973), coreglino, è stato un combattente, maestro, pittore e soprattutto primo istruttore scout e cofondatore del Movimento scoutistico in Italia.

 

Il primo esperimento italiano di scautismo, infatti, fu fatto nella primavera del 1910 per opera di sir Francis Vane, baronetto di Hutton con l’aiuto di Remo Molinari. Si tenne a Bagni di Lucca. Il 12 luglio 1910 venne fondato ufficialmente un primo reparto di scout col nome di Ragazzi Esploratori (noti su molta carta stampata come Boy Knight, Ragazzi Patrioti, Piccoli Esploratori della Pace, Giovani Esploratori, Piccoli Cavalieri del Mondo), da cui presero origine i Ragazzi Esploratori Italiani (Rei), sezione italiana degli inglesi British Boy Scouts. Il 6 novembre 1910 il reparto fu presentato a re Vittorio Emanuele III, che villeggiava nella vicina tenuta di San Rossore. L’amministrazione di Coreglia lo ricorda quale attuale esempio per le giovani generazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.