Quantcast

Proporzionale, Pd tiene. E’ boom della Lega

Dai dati del proporzionale alcune conferme, altre sorprese. Lo spoglio delle schede per la parte proporzionale della ripartizione dei seggi conferma la debacle del centrosinistra nel complesso e consegna alla Camera, dove il corpo degli elettori è maggiore, un testa a testa per il ruolo di primo partito nel collegio Toscana 1 fra Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico. Terzo partito è la Lega, che sfonda il 20 per cento delle preferene. 
Differenti i dati fra Senato e Camera. Per Palazzo Madama il Pd è in testa con il 31,74% dei consensi, davanti al Movimento Cinque Stelle e alla Lega. E’ più alta la percentuale dei Cinque Stelle al proporzionale della Camera dove raggiunge quasi il 26% mentre il Pd resta intorno al 25.
La prrotagonista, forse ai più inattesa, è proprio la Lega Nord. Un vero exploit, per il partito di Salvini.

La Lega Nord supera nettamente nei consensi Forza Italia: al Senato è oltre il 16 per cento mentre alla Camera sfonda il 20%. Liberi e Uguali viaggiano di poco sopra la soglia del 3%, sia per quello che riguarda il Senato che la Camera, con rispettivamente il 4,64 e il 3,56. In casa centrodestra, invece, soffre Forza Italia: al Senato supera di poco il 10%, alla Camera va un po’ meglio, con il 12%. Non va bene, invece, a Casapound che non riesce ad arrivare al 2%: al Senato raggiunge appena lo 0,83. Meglio alla Camera con 1,31%. Tornando invece alla coalizione del centrosinistra, vanno piuttosto male Insieme e Civica Popolare, sotto quota 1%. Naviga tra il 2% e il 3%, invece, Emma Bonino con il suo + Europa. Sopra l’1,5 per cento, a sorpresa, Potere al Popolo.


Proporzionale

Liste   Camera   Senato
     sez: 1248 su 1.248    sez: 2220 su 2.220
Movimento Cinque Stelle    25,81    23,68
Per una Sinistra Rivoluzionaria    —–    0,14
Popolo della Famiglia    0,50    0,49
Liberi e Uguali    3,61    4,61
Potere al Popolo    1,54    1,74
Lega Nord    19,83    16,84
Forza Italia    12,00    10,39
Noi con l’Italia    0,61    0,59
Fratelli d’Italia    4,23    3,90
Partito Comunista    0,92    0,89
Italia agli Italiani    0,37    0,40
Casapound    1,32    0,83
Pd    25,52    31,57
Più Europa – Emma Bonino    2,41    2,81
Civica Popolare Lorenzin    0,43    0,42
Insieme    0,82    0,62
         

Così nel 2013

Partiti Camera (%)   Senato  
         
Pd 27,71   29,34  
Sel 2,98   3,04  
Centro democratico 0,27   0,30  
Pdl 22,90   23,35  
Fratelli d’Italia 1.74   1,77  
Lega Nord 0,93   0,95  
La Destra 0,75   0,87  
Mir 0,09   0,10  
M5S 28,11   26,80  
Con Monti per l’Italia   8,98  
Scelta Civica 7,36    
Udc 1,45    
Futuro e Libertà 0,38    
Rivoluzione Civile 2,76   2,26  
Fare per fermare il declino 1,07   0.91  
Partito comunista dei lavoratori 0,53   0,53  
Forza Nuova 0,32   0,31  
Amnistia giustizia e libertà 0,28   0,28  
Casapound 0,24   0,22  
Io amo l’Italia 0,15    

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.