Quantcast

Al teatrino di Vetriano arriva ‘Unarararananera’

Domenica 25 febbraio alle 15, al Teatrino del Fai a Vetriano, andrà in scena Unarararananera, con gli attori della compagnia Teatro Giovani di Lucca, che quest’anno compie 40 anni di ininterrotta attività. Si tratta di uno spettacolo-contenitore ispirato al difficile ma appassionante percorso che ogni giovane attore deve affrontare per convincere ‘qualcuno che conta’ che quella parte deve essere sua. E solo sua. Una specie di biografia autoironica che ha dato il pretesto per rivisitare alcuni fra i pezzi più belli del varietà italiano. 

Appuntamento quindi al piccolo teatrino con il brillante divertissement ideato e scritto da Nicola Fanucchi e interpretato da Agnese Manzini, Rebecca Fanucchi, Matilde Bernardi, Francesco Nutini, Emanuele Giorgi, Ugo Manzini e Michele Franceschi, con la regia di Ugo Manzini. La compagnia Teatro Giovani andrà in scena nel ricordo del suo fondatore Angelo Fanucchi, recentemente scomparso: un autentico maestro del teatro che nel 1978, insieme alla moglie, la regista Anna Fanucchi, diede vita alla pluripremiata compagnia lucchese attiva nel panorama nazionale del teatro amatoriale, con un progetto di volontariato culturale che da 40 anni permette ai giovani del territorio di misurarsi con la scena. Per assistere allo spettacolo Unarararananera è necessaria la prenotazione al numero 0583.348131 o faivetriano@fondoambiente.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.