Ghiviborgo, tre punti d’oro con la Rignanese

Ghiviborgo-Rignanese 3-0
GHIVIBORGO: Signorini, Chelini, Bassano, Gemignani, Giordani (42’st Lecceti), Diana, Frati (44’st Cesca), Michelotti, Micchi (39’st Della Nina), Masini (39’st Brizzi), Nottoli (29’st Marcellusi). A disp.: Kolaj, Coselli, Giusfredi, Riccioli. All.: Venturi.
RIGNANESE: Burzagli, Gori (32’st Franchi), Cardarelli (19’st Montaguti), Falciani, Brenna, Privitera M., Diolaiti, Privitera L., Bennati (19’st Renieri), Castiglione (32’st Merola), Ignesti (1’st Piazza). A disp.: Ferrari, Barbini, Rotondi, Spanu. All.: Guarducci.
RETI: 7’pt Frati, 7’st Micchi, 32’st Giordani

Altri preziosissimi punti salvezza per il Ghivizzano Borgo a Mozzano contro una diretta avversaria per la salvezza come la Rignanese.
Pronti via e il Ghiviborgo è già in vantaggio. Prima Micchi coglie il palo assistito da Frati, poi al 7’ è lo stesso Frati che con un pallonetto dal limite dell’area beffa il portiere valdarnese per il vantaggio. La partita è in mano ai biancorossi che al 12’ ci provano ancora da fuori con Nottoli ma non col la stessa fortuna. Anche il finale di tempo è in mano alla formazione di Venturi: prima ci prova Frati che sfiora il palo, quindi è Micchi che impegna il portiere con un tiro al volo, anche se il gioco era fermo per un precedente fuorigioco. Ancora Ghiviborgo nel finale di primo tempo: prima con Chelini poi con Michelotti che, allo scadere, prende il secondo legno di giornata.
La ripresa si apre con il tentativo pericoloso del neoentrato Piazza per la Rignanese ma Signorini risponde presente. Ma dopo lo spavento il Ghiviborgo mette subito il risultato in cassaforte. E’ il minuto numero 8 della ripresa quando Micchi, su assist di Frati, realizza a conclusione di una ripartenza il gol del raddoppio. Messo in sicurezza il risultato il Ghiviborgo gioca in scioltezza e triplica anche poco dopo la mezz’ora con il difensore Giordani sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.