Quantcast

Bagni, corso per entrare nella Croce Rossa

Partirà il 3 novembre il nuovo corso di accesso alla Croce Rossa Italiana del Comitato di Bagni di Lucca, durerà circa un mese e mezzo con dieci lezioni serali 2 volte alla settimana. Verranno trattati argomenti quali la storia della Croce Rossa, diritto internazionale umanitario, obiettivi della Croce Rossa Italiana e elementi di primo soccorso. Al superamento del corso i nuovi volontari potranno già apprendere il ruolo del centralinista, effettuare viaggi sociali con auto, partecipare alle attività delle varie aree, come il sociale, i giovani, la protezione civile e a seguito partirà il corso per l’abilitazione al trasporto persone in ambulanza e al soccorso. Inoltre verranno organizzati successivamente corsi di protezione civile, e corsi specifici per ogni aree di intervento che la Cri ha.

“Purtroppo il mondo del volontariato sta subendo una forte crisi di iscrizioni e partecipazione – spiega il comitato di Bagni di Lucca della Cri -, quotidianamente il nostro comitato è impegnato in un gran numero di servizi tutti a favore del prossimo, e vorremmo fare di più per riuscire ad aiutare il maggior numero di soggetti vulnerabili come gli chiamiamo noi ma spesso non riusciamo con la carenza di volontari a disposizione”.
Le attività sono tante e “personalizzabili” per ogni persona, dal centralino, all’accompagnamento delle dialisi, alla distribuzione degli alimenti, alle manifestazioni: insomma la carta dei servizi è varia.
Il consiglio direttivo e tutti i volontari fanno un appello a tutta la popolazione di Bagni di Lucca ma anche dei comuni limitrofi di avvicinarsi a questo mondo che darà un sacco di soddisfazioni ed emozioni ed aiuterà la crescita dell’individuo all’interno di un gruppo. Il luogo del corso è ancora da stabilire verrà comunicato agli iscritti, per farlo basterà andare su www.gaia.cri.it ed iscriversi cliccando sulle iscrizioni al corso base entro il 2 novembre, per altre informazioni 0583805454.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.