Quantcast

La storia di Colognora rivive in un documentario

Grazie alle riprese di Abramo Rossi, sabato (22 luglio) alle 21 e per tutti i giorni della settimana successiva sui Colori del Serchio trasmissine di Noi Tv si potrà vedere un documentario riguardante le origini di Colognora di Pescaglia con  i relativi cenni storici sul Museo del Castagno, sulla sala/museo dedicata al musicista Alfredo Catalani e sugli eventi più importanti svoltesi a Colognora.

Ha partecipato all’iniziativa il sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti, che ha reso pubblica l’importanza di Colognora, parlando con entusiasmo ed elogiando gli abitanti del paese per la conservazione del borgo, dando anche una speranza per il futuro di una ulteriore conservazione di uno dei borghi meglio conservati della lucchesia.
Ha preso parte anche la professoressa Rita Camilla Mandoli, direttrice della sezione dell’Istituto Storico Val di Roggio, con sede a Colognora, che ha fatto un escursus sulle origini di Colognora ed in particolare ha parlato di Castello di Roggio facendo scoprire quella piccola chiesa romanica, un vero gioiello.
Protagonista anche Mauro Pellegrini vero artefice per l’aver portato set cinematografici di grande importanza a Colognora, quali La donna del nord e più recentemente quello di Spike Lee, che ha girato nel borgo larga parte degli esterni del film Miracolo a Sant’Anna, eventi rimasti nel cuore di tutti gli abitanti del borgo.
Nel documentario appare anche monsignor Giuseppe Ghilarducci, parroco di Colognora da oltre 40 anni, che ha parlato dei cambiamenti vissuti nella vallata dal suo arrivo ad oggi. Naturalmente essendo un grande storico, ha relazionato con una sapiente esposizione dei dati storici sulle origini della chiesa, nonché di ricche spiegazioni sulle opere d’arte presenti nella Chiesa di Colognora, dedicata ai Santi Michele e Caterina.
Infine Angelo Frati responsabile del Museo del Castagno e della sala/museo dedicata al musicista Alfredo Catalani ha spiegato il perché sulle origini delle due realtà presenti a Colognora, oggi conosciute anche oltre i confini nazionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.