Menu
RSS

Politica, Andreuccetti: "In ballo c'è il nostro futuro"

Andreuccetti Patrizio"L’attuale situazione politica ci pone di fronte a interrogativi secolari, sul dove l’Italia si collocherà nel contesto internazionale, domande a cui le risposte saranno determinanti per capire il nostro futuro". Proprio nelle ore che potrebbero decretare la conclusione dell'esperienza di governo Lega-Movimento 5 stelle, lo storico e sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti, si interroga sul futuro del nostro paese.

Leggi tutto...

Kme, Progetto Comune all'attacco: "Pd risponda"

  • Pubblicato in Barga

fenielloPatto di sviluppo per la Kme, Progetto Comune torna all'attacco. E lo fa con una lunga nota in in cui il gruppo di opposizione chiede un segnale dal Pd a livello regionale.
"L'orecchio continua ad essere teso - si legge - Ogni senso è ancora in allerta, pronto a cogliere una dichiarazione. Una sola. Anche una soltanto, dei nostri rappresentanti politici regionali e nazionali del Pd sul patto di fine legislatura siglato in Regione che sostiene il progetto Piro di Kme. Questo il senso del nostro comunicato e finalmente, pur non ricevendo risposte dai piani alti con grande soddisfazione, senza sorprese, apprendiamo una cosa già nota e cioè “che il Pd locale riconferma il pieno e incondizionato sostegno al sindaco Caterina Campani e a tutta la lista”. Le nostre dichiarazioni, definite strumentali e inopportune, tali non sono. Infatti, hanno fatto venire allo scoperto gli stizzosi redattori del comunicato stampa i quali, come emerge dal comunicato stesso, stanno portando avanti una trattativa a tutti sconosciuta. Nell'ambito di un costruttivo rapporto invitano l'opposizione ad informarsi su come sta andando la trattativa. Diciamo a loro, che per un costruttivo rapporto e trasparenza leale, forse, dovevano informare l'opposizione e la cittadinanza sulla questione trattativa emersa solo ora a seguito delle sollecitazioni".

Leggi tutto...

Caos chiesa a Bagni, vescovo convoca assemblea

DisperazioneCattolica3Caos all’interno del mondo cattolico di Bagni di Lucca. Dopo la polemica dell'anno scorso con i cartelli che denunciavano le chiese chiuse per inutilità, quest'anno alcuni fedeli di Bagni di Lucca sono tornati alla carica con alcune vignette. La denuncia, oltre verso la mancanza di parroci che non garantirebbero così le funzioni nelle varie frazioni del territorio, è diretta anche alla 'politica' della chiesa. “Pensate ad un fedele di un’altra diocesi che per un qualsiasi motivo si ritrovi a partecipare ad una delle celebrazioni che vengono fatte nelle nostre parrocchie – aveva scritto il gruppo di fedeli -: assisterebbe alla difesa di chi ha commesso un reato, sentirebbe anche parlare di ramadam, ma non di come fare ad essere più vicini al Signore. Dovrebbe ogni domenica sentirsi rifilare un’omelia dove si parla di politica e non di Vangelo”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo