Menu
RSS

Ghivborgo scatenato, presentati 3 nuovi innesti

IMG 7528Prosegue senza sosta la campagna acquisti del Ghiviborgo in vista del prossimo campionato di Serie D. Alla corte di mister Pacifico Fanani arrivano altri tre innesti: il primo è Cosimo Belluomini, centrocampista classe 2000 proveniente dal Viareggio. Il secondo innesto è tra i pali: al Ghiviborgo approda il classe 2000 Emanuele Marino. Il portiere arriva dalla Primavera della Salernitana e vanta dei trascorsi nelle giovanili di Carpi, Ternana e Latina. Il terzo e ultimo acquisto è un bomber che arriva direttamente dalla Sardegna: Simone Solinas. Un attaccante classe 96 cresciuto nel Cagliari, con cui ha anche debuttato nel campionato di Serie A. Solinas, dopo una stagione con il Castelvetro da 25 gol, arriva a rinforzare il reparto offensivo di Pacifico Fanani. Presentato anche lo staff tecnico, che sarà formato da Gianluca Billi (vice allenatore), Walter Maccanti (team manager), Lorenzo Monticelli (preparatore atletico) e Paolo Mangiantini (preparatore dei portieri).

 

I nuovi innesti sono stati presentati questa mattina (6 luglio) dal direttore sportivo Luca Pacitto: “Questi tre nuovi innesti si sposano perfettamente con il nostro progetto: quello di una squadra con giocatori giovani e con tanta voglia di far bene e mettersi in mostra. Giocatori che hanno avuto un passato in squadre importanti: voglio citare Dario Benedetti, giovane centrale difensivo con un importante passato nel settore giovanile della Fiorentina. Puntiamo molto su di lui. Stiamo lavorando per cercare di completare la rosa, siamo in trattativa con diversi giocatori. Siamo alla caccia di un centrocampista centrale classe ’95 proveniente dal Girone I. Per quanto riguarda l’attacco stiamo seguendo due profili: credo che opterò per un giocatore proveniente dall’estero. Siamo in trattativa con Dell’Orfanello. Sono in dirittura d’arrivo altri giovani”.
IMG 7530Il nuovo portiere Emanuele Marino si presenta ai tifosi (gli altri due innesti non sono potuti essere presenti): “Tutti mi hanno parlato bene di questa società, arrivo in una buona piazza. Sono qui per far bene, non mi voglio porre degli obiettivi: voglio crescere e migliorare. Facendo bene, il resto vien da sé”.
Mister Fanani è pronto: “Questo è un progetto interessante, in cui ci sarà molto da lavorare. Ho un grande staff tecnico alle spalle e dei ragazzi molto motivati a far bene. Ripeto, ci sarà da lavorare tanto: con i giovani serve pazienza, il progetto è a lungo termine. L’obiettivo è quello della salvezza, quello tecnico invece è quello di migliorare la rosa. Il sistema di gioco andrà valutato a seconda della rosa che avrò a disposizione: l’idea di partenza è quella di un 3-5-2. Mi auguro di ripetere la scorsa stagione del Ghiviborgo, lanciando giocatori in grandi palcoscenici. Qui, arrivano giocatori sulla carta sconosciuti e grazie alla società arrivano in alto”.
Non sarà un campionato semplice: “Molto cambierà dal nostro futuro girone, ma difficilmente sarà un campionato equilibratissimo come lo scorso anno – prosegue il ds -. Prato, Gavorrano e San Donato sono squadre davvero molto forti, si sono rinforzate. Sono le grandi favorite. Noi puntiamo alla salvezza, cercando di lanciare giocatori un po’ come fatto con il centravanti Raffaele Ortolini. Dopo una grande stagione a Ghiviborgo, Raffaele andrà a vestire la maglia della Robur Siena. Quest’anno abbiamo molti giovani di categoria superiore che ci daranno delle soddisfazioni”.
Si scaldano i motori in vista della Serie D. Tutto pronto per il ritiro: “Anche quest’anno il ritiro sarà a Bagni di Lucca – annuncia Pacitto -. Partiremo il 22 luglio, con un ricco programma di amichevoli che vedrà impegnata la squadra contro Gavorrano, Massese e Pontedera. Voglio ringraziare tutti i volontari della società per il loro impegno per sistemare il campo di Bagni di Lucca”.
Il capitolo stadio di Ghivizzano: “Il campo dovrebbe essere pronto agli inizi di ottobre – le parole di Pacitto -. Una casa tutta nostra ci potrebbe aiutare molto. Il continuo spostamento fra Porta Elisa, San Giuliano, Bagni di Lucca e il campo di Altopascio per gli allenamenti, ci ha certamente penalizzato”. Sulla questione la società è chiara: “Auspichiamo che l’amministrazione di Coreglia possa al più presto aprire un bando per la concessione dello stadio di Ghivizzano. Parteciperemo insieme alla Valle del Serchio. Lo stadio andrebbe a migliorare notevolmente l’aspetto sportivo, ma la questione è di competenza del Comune di Coreglia”.
La rosa, che si sta delineando, può contare su 22 giocatori. Ecco gli altri 8 acquisti ufficializzati dal Ghiviborgo negli scorsi giorni. Dal Cannara arriva Matteo Subbicini, terzino classe 2000 con anche un gol al suo attivo quest'anno. In arrivo dalla Pontremolese la mezzala Gheorghe Fomov (2001), grande protagonista della stagione dei lunigiani con 3 gol, dalla Sangiovannese Dario Benedetti (98), centrale difensivo con un importante passato nel settore giovanile della Fiorentina. Ufficializzati anche l’arrivo del classe 2001 Simone Simoni, terzino sinistro cresciuto nella Lazio, e del terzino destro Bini (2000). Il ds Pacitto regala a Fanani anche un roccioso difensore, il classe '96 Federico Brusacà. Cresciuto nel settore giovanile del Genoa, il difensore ha maturato esperienza in serie D con la maglia della Lavagnese, poi ha provato a salire nei professionisti prima al Lumezzane e poi alla Lucchese, finendo poi per tornare alla Lavagnese. Chiuse martedì (2 luglio) altre trattative: dal Viareggio arriva il centrocampista Mattia Papi, classe 1998, giocatore che negli ultimi tre anni in bianconero ha sempre giocato titolare, saltando pochissime partite. Arriva Leonardo Canali dalla Rignanese. Classe 1999, è un difensore che nelle ultime due stagioni ha fatto benissimo in Eccellenza, prima alla Sestese e poi proprio a Rignano sull'Arno nell'ultima stagione.

Ultima modifica ilSabato, 06 Luglio 2019 14:04

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo