Contributo affitto, al via le richieste a Borgo a Mozzano

C’è tempo fino all’11 luglio per inviare la richiesta dei contributi a integrazione del canone di affitto. I fondi, erogati dal comune di Borgo a Mozzano, vengono messi a disposizione dalla regione Toscana.

Possono partecipare al bando i residenti nel comune di Borgo a Mozzano, titolari di un regolare contratto d’affitto, che non siano assegnatari di un alloggio di edilizia residenziale e che abbiamo un Isee (indicatore della situazione economica) non superiore a 29.545,98 euro per l’anno e un Isee non superiore a 16.500 euro.

I moduli per partecipare possono essere scaricati dal sito www.comune.borgoamozzano.lucca.it o ritirati in versione cartacea all’ufficio casa, in via Umberto I a Borgo a Mozzano. Le richieste dovranno pervenire entro le 12 dell’11 luglio e possono essere inviate alla casella Pec (solo da un’altra casella Pec) all’indirizzo comune.borgoamozzano@postacert.toscana.it; consegnate a mano preso l’ufficio protocollo (via Umberto, I) dal lunedì, dalle 9 alle 13; spedite con raccomandata A/R a comune di Borgo a Mozzano, Ufficio Casa, via Umberto, I, n°1 – Borgo a Mozzano. Non fa fede il timbro postale.

Per eventuali ulteriori informazioni: 0583.820423.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.