Quantcast

Medicina trasfusionale, i complimenti di Avis alla direttrice Rosaria Bonini

L'associazione: "Andate a donare"

Dopo l’elezione della direttrice della medicina trasfusionale e immunoematologia di Lucca e Valle del Serchio Rosaria Bonini a delegata regionale della Società italiana di medicina trasfusionale e immunoematologia (Simti) arrivano i complimenti di Avis della lucchesia e quindi delle sezioni della Piana di Lucca e di quelle della Valle del Serchio.

Medicina trasfusionale, la direttrice Rosaria Bonini eletta delegata regionale della Simti

“Questo riconoscimento è sicuramente il frutto del suo lavoro di questi anni e della grande competenza che ha sempre dimostrato, ai quali affianca uno spirito concreto e una capacità organizzativa che ha consentito di affrontare anche questi due anni di crisi pandemica garantendo sicurezza per i donatori e informazioni sempre puntuali e utili che hanno consentito ad Avis, come sicuramente a tutte le altre associazioni, di sensibilizzare e coinvolgere in modo consapevole tante persone nel gesto volontario, anonimo e gratuito della donazione – dicono da Avis -. Cogliamo l’occasione di questo ringraziamento per la costante collaborazione per informare tutte le persone che possono donare che i tempi di attesa dopo il vaccino sono di soli 2 giorni (7 in caso di febbre) e che i donatori risultati positivi al Covid possono tornare a donare dopo 2 settimane dal tampone negativo. La difficile situazione sanitaria richiede sangue e plasma in una fase in cui molti donatori e donatrici (tra quarantene e normali malanni di stagione) sono in difficoltà a donare, per cui si sollecita chi può donare a contattarci per effettuare al più presto la donazione di sangue o di plasma”.

Per informazioni o prenotazioni è possibile contattare la sezione Avis più vicina o inviare un messaggio whatsapp al numero 342 3295832.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.