Quantcast

Natale, a Borgo a Mozzano regali e pasti solidali per i bisognosi

Roberta Motroni: "Il nostro è un territorio che fa della solidarietà il suo punto di forza"

Si scrive Natale, si legge solidarietà, unione, sostegno. Anche quest’anno il comune di Borgo a Mozzano, e in particolare l’ufficio sociale, si fa portavoce, capofila e organizzatore di tante iniziative rivolte ai cittadini e alle famiglie in difficoltà, con l’obiettivo di non far sentire solo nessuno.

“Le festività natalizie – commenta la vicesindaca Roberta Motroni – sono un momento dove lo spirito di comunità si fa più forte. Il nostro è un territorio che fa della solidarietà, del sostegno reciproco e della vicinanza il suo punto di forza che, con l’arrivo del Natale, diventa ancora più evidente. Come ogni anno abbiamo organizzato e coordinato alcune iniziative solidali, piccoli gesti che porteranno un pizzico di serenità anche alle famiglie più in difficoltà. Abbiamo coinvolto i ristoratori borghigiani nell’iniziativa ‘Il pasto solidale’, abbiamo i cesti che consegneremo a chi ne ha più bisogno. Oggi più che mai, in questo periodo storico così difficile, restare uniti è ciò che fa davvero la differenza”.

Le iniziative

Si chiama “Natale È” l’iniziativa solidale del comune di Borgo a Mozzano. Nella settimana natalizia, a partire dal prossimo 21 dicembre, la vicesindaca Motroni si recherà dalle famiglie più bisognose, nelle Rsa del territorio e al centro antiviolenza La Luna per il tradizionale scambio di auguri e per donare alcuni cesti natalizi pensati e realizzati dall’ufficio sociale di Borgo a Mozzano. Inoltre, saranno tanti i regali messi a disposizione da un benefattore privato che desidera rimanere anonimo per i bambini che vivono in contesti di disagio e difficoltà.

Ma non solo: da quest’anno, grazie all’accordo con i ristoratori borghigiani arriva Un pasto solidale. Dal 24 dicembre al 6 gennaio, infatti, i locali aderenti distribuiranno gratuitamente un pasto da asporto a chi ne ha più bisogno.

Per partecipare è sufficiente contattare l’ufficio sociale del comune di Borgo a Mozzano ai numeri 0583/82041 e 0583/820426 o tramite mail all’indirizzo sociale@comune.borgoamozzano.lucca.it. I ristoratori che aderiranno prepareranno i pasti d’asporto che saranno poi ritirati direttamente dai cittadini o dal servizio domiciliare che li consegnerà alle famiglie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.