Quantcast

Montefegatesi si illumina di rosso per dire no alla violenza sulle donne foto

I cittadini: "Vogliamo provare nel nostro piccolo a sensibilizzare l'opinione pubblica"

Anche Montefegatesi si illumina di rosso in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

“Come paese – affermano i cittadini – siamo da sempre molto attenti a certe tematiche che riguardano i diritti umani. Alcuni anni fa, Montefegatesi è stato il primo luogo del comune di Bagni di Lucca ad installare la panchina rossa, a cui seguì l’inaugurazione ufficiale con l’amministrazione e l’associazione ‘Non ti scordar di te’.  Sappiamo che sono solo simboli, e che servono altre iniziative vere e concrete per l’eliminazione della violenza contro le donne, ma noi comunque vogliamo provare nel nostro piccolo a sensibilizzare l’opinione pubblica“.

“Quindi – concludono – abbiamo illuminato Dante di arancione/rosso i colori simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, sarà tenuto x tutta la serata e nottata di giovedì 25 (novembre)”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.