Quantcast

Famiglia afghana a Bagni di Lucca, il sindaco: “Siamo una piccola comunità sempre disponibile ed accogliente”

Il primo cittadino, Paolo Michelini, ha ricevuto la famiglia in Comune

Questa mattina (30 settembre) il sindaco Paolo Michelini ha ricevuto la famiglia afghana ospite nel comune di Bagni di Lucca. La famiglia è stata accompagnata in Comune dall’associazione Partecipazione e Sviluppo, sempre attiva nel campo dell’accoglienza.

Un’altra famiglia di profughi afghani accolta in Valle del Serchio

Il sindaco ha voluto esprimere la propria vicinanza a tutto il popolo afghano, affermando che “Bagni di Lucca è una piccola comunità sempre disponibile ed accogliente nei confronti di chi ha bisogno di asilo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.