Camera di commercio: nella nuova giunta entrano Favilla, Pasquini e Lucarotti

Il nuovo ente entra nella sua fase operativa

E’ operativa a tutti gli effetti la nuova Camera di Commercio della Toscana nord ovest. A Viareggio infatti questa mattina (21 luglio) i consiglieri del nuovo ente si sono riuniti, nella sede di via Leonida Répaci, per eleggere i componenti della giunta, rappresentanti dei tre territori Lucca, Massa Carrara e Pisa che affiancheranno il presidente Valter Tamburini nella guida dell’ente camerale fino al 2027.

Questi i membri eletti: Cristiana Cardella (settore industria), Francesco Cianciulli (settore agricoltura), Roberto Favilla (settore artigianato), Alessio Lucarotti (settore commercio), Stefano Maestri Accesi (settore turismo), Patrizia Alma Pacini (settore trasporti e spedizioni), Rodolfo Pasquini (settore servizi alle imprese).

“Sono molto contento della squadra che mi affiancherà in questo quinquennio – ha dichiarato Valter Tamburini, presidente della Camera di commercio della Toscana Nord-Ovest –. Abbiamo di fronte una sfida importante: lo sviluppo e la promozione dell’economia del territorio di Lucca, Massa Carrara e Pisa, un territorio che esprime l’essenza Toscana, creativa e operosa dove la montagna convive con la collina, la piana ed il mare, e che occupa una posizione di rilievo non solo nello scacchiere regionale del sistema camerale, ma anche in quello nazionale ed internazionale. I componenti di giunta appena eletti sono persone di grande competenza, professionalità sulle quali ho molta fiducia”.

La giunta è l’organo esecutivo della Camera di Commercio che gestisce le risorse camerali e attua gli indirizzi programmatici fissati dal Consiglio, che affianca il presidente, organo che guida la politica generale della Camera di Commercio, ha la rappresentanza legale, politica e istituzionale della Camera.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.