Poste Italiane, 105 nuove assunzioni in Toscana nel 2022

Ecco il piano di ingressi

Nel prossimo triennio sono previsti circa 25mila nuovi ingressi negli uffici postali di Italia, di cui 105 previsti per il 2022 solo in Toscana.

Di questi, 62 portalettere sono stati confermati a tempo indeterminato lo scorso 1 marzo, e andranno a sommarsi a 16 consulenti finanziari e 27 operatori di sportello che verranno assunti in regione nel corso dell’anno.

Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia in tutto il Paese e in tutti i settori, Poste Italiane informa che in Toscana nel biennio appena trascorso sono stati assunti 254 giovani: 71 nel 2020 e 183 nel 2021, fra addetti allo sportello, consulenti finanziari e portalettere.

“Numeri che, come sopra ricordato – spiega Poste Italiane -, sono destinati a crescere nel corso del prossimo triennio con l’obiettivo di garantire un servizio sempre migliore ai cittadini”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.