Quantcast

Novità per i bonus edilizia, incontro on line con la Cna di Lucca

Un momento di confronto in cui verranno illustrati alle imprese i dettagli della manovra del consiglio dei ministri

“La forte limitazione del Superbonus 110%, la riduzione del bonus facciate e, elemento ancor più grave, la cancellazione della cessione del credito per i bonus del 65% e 50%, mettono a rischio il positivo andamento del settore dell’edilizia che sta finalmente mostrando robusti segnali di ripresa dopo un lungo periodo di crisi. Inoltre le nuove misure renderanno più complicato il raggiungimento degli obiettivi ambiziosi di efficientamento energetico e riduzione delle emissioni e di valorizzazione delle nostre città”.  Con queste valutazioni la Cna di Lucca si appresta all’incontro on line previsto per domani (9 novembre) alle 18 per le aziende del settore.

Un momento di confronto in cui verranno illustrati alle imprese i dettagli della manovra del consiglio dei ministri e le azioni e le proposte che l’associazione intende mettere in campo per il settore.

“Gli interventi oggetto dei bonus – dice Marco Magnani, presidente provinciale Cna costruzioni – hanno bisogno di certezza e stabilità nel tempo, mentre la manovra conferma un approccio discontinuo con modifiche e cambiamenti ogni anno che generano incertezza e inibiscono le scelte di investimento.

All’incontro sarà presente Antonio Chiappini, coordinatore regionale Cna costruzioni e installazioni.

Il link per partecipare alla riunione si trova su www.cnalucca.it e sul profilo Facebook dell’associazione (cna.lucca).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.