Quantcast

Sciopero generale nel settore dell’igiene ambientale, servizi non garantiti lunedì nei comuni gestiti da Ascit

Possibili disagi per la mobilitazione nazionale per tutta la giornata

Ascit servizi ambientali Spa informa che, in relazione alla proclamazione dello sciopero generale dei lavoratori del comparto di igiene ambientale promosso dalle organizzazioni sindacali Fiadel, Cgil, Cisl, Uiltrasporti lunedì (8 novembre) non sarà garantito il regolare svolgimento dei servizi nei Comuni di Altopascio, Barga, Borgo a Mozzano, Capannori, Coreglia Antelminelli, Fabbriche di Vergemoli, Montecarlo, Pescaglia, Porcari, Sillano Giuncugnano, Villa Basilica.

Saranno garantiti i servizi essenziali previsti per legge. Il servizio riprenderà regolarmente il giorno successivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.