Quantcast

Lavoro per 200 persone: pubblicati gli esiti del bando da 1,5 milioni

68 gli enti privati senza fine di lucro che hanno ottenuto il contributo della Fondazione Crl

Saranno circa 200 le persone in stato di fragilità o necessità economica che troveranno una nuova opportunità lavorativa. Sono infatti 68 gli enti privati senza fine di lucro che hanno ottenuto il contributo nell’ambito del bando Lavoro + Bene comune, ideato dalla Fondazione Cassa di risparmio di Lucca per consentire nuove assunzioni a tempo determinato.

Gli esiti di questo bando sono stati pubblicati sul sito della Fondazione, che ha stanziato oltre 1,5 milioni di euro per il 2021-2022 dopo averne già impiegati 2,3 milioni nel 2020-2021. Si tratta, infatti, del terzo bando specificamente ideato come risposta all’emergenza Covid19, nato dall’ascolto delle esigenze delle comunità della provincia di Lucca, che hanno visto emergere in maniera urgente il problema dell’occupazione.

La prima edizione del bando Lavoro+Bene comune – Nuove Assunzioni unitamente al bando Tirocini nel 2020 hanno concesso importanti occasioni lavorative a oltre 300 persone. Enti e associazioni beneficiari dei contributi impiegheranno, queste risorse per provvedere all’assunzione a tempo determinato di persone che vivono drammatiche situazioni di precarietà o completa disoccupazione. L’obiettivo è duplice: sostenere l’occupazione e aiutare chi in questi giorni si trova in difficoltà, unito all’opportunità di far svolgere lavori di pubblica utilità, in ambiti che vanno dal sociale al culturale, dall’assistenza alle piccole manutenzioni, fino a progetti di ammodernamento e digitalizzazione. Clicca qui per vedere l’elenco completo dei contributi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.