Fabbriche di Vergemoli, Giannini: “Il Comune da sempre accanto a chi cerca lavoro”

Il sindaco sul progetto 'Fermenti in Comune': "Un progetto ripetibile che sicuramente è un orgoglio del territorio"

Fabbriche di Vergemoli è accanto a chi cerca lavoro. Il sindaco Michele Giannini ricorda infatti l’utilità del progetto Fermenti in Comune presentato all’Anci e classificatosi primo a livello nazionale grazie al servizio offerto di orientamento nel trovare un’occupazione.

“Il lavoro si trova in Comune – afferma Giannini -. Com’è giusto e ovvio che sia nelle piccole realtà, il Comune diventa il punto di riferimento per le necessità più svariate. Il sindaco che lo rappresenta è l’ufficio a cui andare a bussare per tutte le giuste esigenze della popolazione ivi compresa la ricerca di lavoro. L’idea di Fermenti in Comune nella sua semplicità è anche banale: i ragazzi e gli adulti di un piccolo Comune sono conosciuti dal sindaco che spesso ne conosce pregi e difetti, ed ecco che allora si possono presentare in Comune ed essere aiutati a realizzare il loro curriculum o semplicemente essere messi in contatto con aziende conosciute dal Comune stesso o con i Centri dell’Impiego che in maniera anche più professionale possono aiutarli. Sicuramente possono vincere quella diffidenza che spesso c’è tra le persone disoccupate, anche da lungo periodo, di andare a chiedere lavoro in un ufficio pubblico”.

Questa operazione è stata trasformata da idea a fatto grazie alla cooperativa Saperi e lavoro di Lucca che ha vinto la gara bandita dal Comune di Fabbriche di Vergemoli e che in virtù dell’appalto ha assunto sei persone dislocate nei Comuni di Fabbriche di Vergemoli, Camporgiano, Piazza al Serchio, Gallicano, Sillano Giuncugnano, Casola in Lunigiana, dove vi sono dei ragazzi che aiutano chi vuole a fare il proprio curriculum, a vedere quali sono le offerte di lavoro, aiutano le persone più mature a valorizzare le proprie esperienze ed a mettere in contatto chi cerca lavoro con chi offre lavoro.

La coop Saperi e Lavoro vanta un’esperienza consolidata nell’ambito delle politiche attive per il lavoro e fa parte della rete Servizi lavoro aggiudicataria di servizi ai Centri per l’Impiego della Toscana. La Coop Saperi e Lavoro mette a disposizione la propria conoscenza e competenze nelle politiche attive del lavoro, riconosciute da anni, e mette a disposizione anche un proprio operatore in attività di supporto e collaborazione con gli operatori presenti sul territorio.

“Un progetto ripetibile – conclude Giannini – che sicuramente è un orgoglio per Fabbriche di Vergemoli”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.