“4 Zampe in Garfagnana”, ecco i vincitori della Garfcanina

Zeus, Tebe e Spritz selezionati dalla giuria nelle tre categorie del premio

Tante presenze, a due e quattro zampe, per il ritorno della Garfcanina a Castelnuovo.

Ottima affluenza per la nuova apertura serale nei venerdì di luglio accompagnata da 4 Zampe in Garfagnana, l’evento organizzato dall’associazione Compriamo a Castelnuovo con il prezioso supporto di Lucrezia Lunardi, tecnica veterinaria.

Presenti le associazioni L’Arca di Valle e Gatti Garfagnini, le aziende di Petfood Farmina e Reico, le toilettature L’officina di Pedro di Camporgiano e Omag di Piazza al Serchio, Ilaria Rossi con il suo allevamento di Gold Retriever e Sara Leone Santini con associazione sportiva che si occupa di educazione e addestramento cani e l’associazione Il Sole e la Luna che si occupa di pet therapy. E gli alpaca della residenza Amola che hanno conquistato tutti.

Nel pomeriggio la giornata si era aperta con l’incontro con il medico veterinario Carlo Miotti che ha trattato il tema Pillole di primo soccorso e falsi miti poi il clou della serata si è raggiunto la Garfcanina. La competizione era composta da tre categorie: Il cane più bello, partecipazione aperta a qualsiasi cane di qualsiasi taglia, di razza e non, poi Chi si somiglia si piglia, con la coppia cane- umano accumunati dalla maggiore somiglianza e il più talentuoso, premio aggiudicato al cane che con il proprio talento e la propria simpatia ha conquistato il cuore della giuria.

Una giuria tutta rosa con Lucrezia Lunardi, infermiera veterinaria all’ospedale veterinario San Concordio Bluvet di Lucca, Ilaria Rossi, educatrice cinofila e proprietaria dell’allevamento di Golden Retriever La Perla, Sara Collarini, toelettatura Omag, Fabrizia Germani, de I Gatti Garfagnini, e Marina Mussini, vicepresidente dell’associazione Arca della Valle.

A vincere tra gli applausi per la categoria Il più bello è stato il Drahthaar di 4 mesi Zeus, con il suo padroncino Gianmaria, per la categoria Chi si somiglia si piglia hanno vinto Tebe con la sua proprietaria Diana Pilon, mentre il premio per Il più talentuoso è andato al Border Collie dal nome Spritz di Alessia Chiocchetti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.