Quantcast

Croce Verde, 25 posti per il servizio civile nel 2022

Ecco come fare domanda

Anche per il 2022, 25 giovani fra i 18 e i 28 anni avranno la possibilità di svolgere il servizio civile universale con la Croce Verde di Lucca nelle sedi di Lucca, Guamo, Coreglia Antelminelli e Castelnuovo Garfagnana. Confermata la doppia proposta per i giovani volontari: i progetti non riguarderanno soltanto l’assistenza e il primo soccorso, ma anche l’educazione e la promozione culturale; proprio su questo progetto, inoltre, è previsto 1 posto per giovani con minori opportunità. Iscrizione unicamente online, fino alle 14 di mercoledì 26 gennaio prossimo, attraverso l’utilizzo dello Spid (Sistema pubblico di identità digitale).

Oltre al classico progetto di assistenza alla cittadinanza (con servizi a carattere socio-sanitario quali trasporto pazienti, dimissioni, ricoveri, emergenza-urgenza), è possibile aderire a Info salute Toscana nord-ovest, progetto inerente l’educazione e la promozione culturale. In questo caso, i ragazzi saranno coinvolti in attività riguardanti la promozione dell’associazione e delle sue attività nel territorio, la collaborazione con scuole ed istituzioni per la sensibilizzazione alla donazione del sangue e delle tecniche di primo soccorso, l’organizzazione di eventi culturali aperti a tutta la cittadinanza.

 

Il progetto assistenza-soccorso vede un totale di 22 posti, così distribuiti: 16 alla sede centrale di Lucca (viale Castracani 468/D); 2 alla sezione di Guamo (via di Vorno, 9); 2 alla sezione Mediavalle a Ghivizzano (vicolo della Stazione); 3 alla sezione Garfagnana, a Castelnuovo Garfagnana (Località alle Monache, 304).
Il progetto Info Salute vede una disponibilità di 2 posti, entrambi presso la sede centrale di viale Castracani, a Lucca; uno di questi posti è riservato a un/una giovane con minori opportunità.

Come fare domanda. Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma domande on line (DOL) raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Per accedere al servizio, occorre essere dotati dello Spid. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le 14 di mercoledì 26 gennaio 2022.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.