Quantcast

Torna la vetrina delle eccellenze gastronomiche della Valle

Si apre dopo lo stop per la pandemia 'Garfagnana Terra Unica'

Dopo lo stop dello scorso anno dovuto alla pandemia, torna a Castelnuovo di Garfagnana la manifestazione Garfagnana Terra Unica, organizzata dal Comune con il coordinamento dell’Unione Comuni Garfagnana.

La vetrina delle eccellenze gastronomiche e artistiche della valle si presenta con un format innovativo, appositamente studiato per garantire lo svolgimento della festa in sicurezza.

Prima e più importante novità di questo anno: l’evento si svolgerà il 6-7 e il 13-14 novembre.

La rassegna gastronomica continuerà a svolgersi nella sua sede storica, alla tensostruttura di piazzale Chiappini, con la partecipazione di ben 23 associazioni, suddivise nei due week end, in rappresentanza delle sagre paesane e dei piatti tipici più conosciuti della Garfagnana. Le degustazioni saranno organizzate a turni con prenotazione dei tavoli e green pass obbligatori, mentre sul palco si alterneranno spettacoli, interviste e talk show.

Sempre da piazzale Chiappini partiranno i tour guidati in bus turistico alla scoperta delle produzioni tipiche e le escursioni guidate organizzate dalle associazioni outdoor della Garfagnana.

I mercati dei prodotti tipici e dell’artigianato, animeranno, invece, il centro storico; tra Piazza Olinto Dini, piazzetta Santa Croce, loggiato Porta e Piazza delle Erbe, sono già oltre 40 gli espositori confermati.

Il trenino turistico collegherà piazzale Chiappini con il centro storico: a bordo, guide turistiche per un giorno, gli allievi dell’Isi Garfagnana che parteciperanno con un progetto sul marketing del territorio, raccontando gli angoli più caratteristici lungo il percorso e gestendo il punto di Accoglienza e Informazione Turistica all’ingresso della manifestazione, dopo la giornata di formazione organizzata dalla scuola in collaborazione con il Servizio Turismo Cultura e Comunicazione dell’Unione Comuni Garfagnana. Altra importante collaborazione con il mondo della scuola arriva dall’Istituto Alberghiero “F.lli Pieroni” di Barga, con gli allievi del corso sala che gestiranno i servizi ai tavoli.

Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana, Andrea Tagliasacchi, sottolinea come questa collaborazione con il mondo della scuola, aggiunga una nota di eccellenza a questa manifestazione che, giunta ormai alla settima edizione, è riuscita a svelare tutte le potenzialità di un territorio che lavorando insieme, può competere sul mercato turistico nazionale ed internazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.