Quantcast

Politiche sociali e di sostegno alla famiglia, intesa Comune-sindacati a San Romano Garfagnana

Clima collaborativo fra l'amministrazione e le sigle confederali dei pensionati con particolare attenzione al periodo di crisi dovuto all'emergenza sanitaria in atto

Lo scorso 29 settembre fra l’amministrazione comunale di San Romano Garfagnana nella persona del sindaco Raffaella Mariani ed i rappresentanti dei sindacati dei pensionati Spi Cgil (Claudio Paladini), Fnp-Cisl (Massimo Santoni) e Uilp-Uil (Giacomo Saisi) , dopo una trattativa svolta in un clima di costruttivo confronto e di rispetto di tutte le istanze, è stato sottoscritto un protocollo di intesa contenente misure finalizzate alla difesa del potere di acquisto dei pensionati, dei lavoratori dipendenti e delle famiglie a basso reddito per l’anno 2021/2022, in materia di interventi sociali e nel campo del lavoro, con particolare attenzione all’attuale periodo di crisi dovuto all’emergenza sanitaria in atto.

Un accordo importante che sottolinea l’attenzione dell’amministrazione comunale verso le politiche sociali a sostegno delle famiglie e dei pensionati e l’importanza della collaborazione con le forze sindacali sempre impegnate nella difesa dei diritti di lavoratori e pensionati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.