Quantcast

Garfagnana, avanti il piano operativo intercomunale: “Primi in Toscana a coordinare pianificazione di 14 Comuni” foto

Condiviso il programma di lavoro

L’Unione Comuni Garfagnana, a seguito dell’approvazione del piano strutturale intercomunale (Psi) da parte dei 14 Comuni che la costituiscono – Camporgiano, Careggine, Castelnuovo di Garfagnana, Castiglione di Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Minucciano, Molazzana, Piazza al Serchio, Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana, Sillano Giuncugnano, Villa Collemandina – ha intrapreso il percorso per la redazione del piano operativo intercomunale.

Il piano operativo intercomunale (Poi) sarà redatto in conformità con il piano di indirizzo territoriale regionale avente valenza di piano paesaggistico.

L’Unione Comuni Garfagnana ha avviato il procedimento di formazione di tale piano del quale fa parte specifico documento che indica i seguenti obiettivi: adeguare e integrare il sistema della mobilità; qualificare le attività e gli insediamenti produttivi e commerciali; promuovere il turismo; recuperare il patrimonio edilizio e riqualificare e rinnovare gli insediamenti esistenti; valorizzare i centri minori e gli aggregati edilizi diffusi; tutelare e valorizzare il territorio rurale; promuovere le risorse e le attività agricole.

A conclusione delle procedure di avvio del procedimento e di conferimento degli incarichi professionali, si è tenuto un momento di condivisione del percorso di predisposizione del piano operativo intercomunale all’incontro nella sala Cav del centro intercomunale di protezione civile in località Orto Murato, Castelnuovo di Garfagnana.
La presenza dell’assessore regionale Stefano Baccelli ha evidenziato l’importanza che la Regione attribuisce al lavoro che l’Unione Comuni Garfagnana sta portando avanti nel campo della pianificazione intercomunale. Si è espresso con parole di vivo apprezzamento per la capacità di questo territorio di avere attivato un gioco di squadra con un innovativo percorso che vede la partecipazione dei sindaci, tecnici comunali e professionisti coordinati dall’Unione Comuni Garfagnana.

“Questa esperienza ci riempie di orgoglio – afferma il presidente dell’Unione Andrea Tagliasacchi – in quanto siamo i primi in Toscana a coordinare la pianificazione urbanistica di ben 14 Comuni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.