Quantcast

Pandemia, Fratres di Castiglione donano 11mila euro per l’emergenza

Distribuiti anche tanti pacchi di generi alimentari alle famiglie bisognose

Grande impegno durante la pandemia da parte del gruppo donatori di sangue Fratres di Castiglione Garfagnana. L’associazione si è rimboccata le maniche e si è messa al servizio della comunità tutta, non solo di Castiglione ma anche dell’intera Valle del Serchio, rendendosi protagonista con oltre undicimila euro di donazioni in materiale sanitario e non.

Il gruppo si è distinto soprattutto per le importanti donazioni all’Ospedale di San Croce con la fornitura di mascherine e con offerte per l’acquisto di macchinari alla Cardiologia.

Anche per l’Ospedale di San Francesco a Barga è stata realizzata un’importante offerta per acquisto di macchinari per il reparto di Pediatria.

Il gruppo Fratres si è reso protagonista anche della realizzazione dei pacchi di generi alimentari da donare alle famiglie bisognose del Comune di Castiglione in collaborazione col l’Amministrazione Comunale.

Inoltre sono intervenuti con aiuti importanti anche verso altre Associazioni che in questo periodo sono stati in prima fila contro la pandemia come il gruppo degli Autieri di Castelnuovo di Garfagnana, con donazioni di mascherine e buoni benzina.

Importate la donazioni di mascherine fate al corpo dell’arma dei Carabinieri della stazione di Castiglione e l’elenco sarebbe ancora molto lungo.

L’amministrazione comunale del Comune di Castiglione di Garfagnana ed il sindaco Daniele Gaspari ringraziano il Gruppo Fratres di Castiglione di Garfagnana ed in particolare il presidente Antonio Martinelli e il vice presidente Giovanni Morganti, per il grande lavoro fatto in questo periodo difficile per tutti noi che deve essere di esempio per tutti, un grande segnale di umanità e generosità unico.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.