Quantcast

Fantozzi (Fdi): “Niente medico di notte al 118 di Piazza al Serchio, situazione da risolvere”

Il consigliere regionale fa appello a Asl e Regione

“Dal 1 agosto l’ambulanza del 118 di Piazza al Serchio sarà senza medico a bordo in orario notturno. Una situazione che merita un intervento immediato da parte della Regione perché stiamo parlando di un territorio, come quello dell’Alta Garfagnana, dove la viabilità è complicata e perché Piazza del Serchio è molto distante dal primo punto di intervento sanitario. Tra l’altro, ad agosto in questi territori la popolazione aumenta esponenzialmente per la presenza di molte seconde case e di turisti. E’ fondamentale un punto di emergenza/urgenza con la presenza di un medico. Va garantito il diritto all’assistenza e alle cure, siamo pronti a tutto per difendere il servizio. I sindaci del territorio hanno lavorato e stanno lavorando per mantenere il servizio nonostante si siano trovati davanti un muro da parte dell’Asl che sostiene di non riuscire a trovare medici”: è quanto dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, che ha presentato un’interrogazione urgente alla Giunta regionale, su segnalazione di residenti preoccupati.

“Va potenziata – aggiunge – la sanità nella Valle del Serchio, servono al più presto soluzioni per garantire la presenza costante di specialisti nei presidi ospedalieri periferici, così come vanno garantiti punti di assistenza nelle zone montane.  Va sostenuta, anche con incentivi economici, la scelta dei professionisti che accettano di svolgere la propria attività in Garfagnana e Media Valle. Attualmente, invece, i medici sono scoraggiati nell’accettare certe destinazioni a causa delle condizioni meno competitive rispetto a quelle delle strutture più complesse, della difficoltà nel reperire in loco maggiori competenze specialistiche, del timore del mancato avanzamento di carriera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.