Quantcast

Sovrappasso ferroviario a Castelnuovo, Fantozzi (Fdi): “Una goccia nel mare”

Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia: "Imbarazzanti i collegamenti stradali e ferroviari tra Garfagnana e lucchesia"

“La precarietà dei trasporti penalizza gli investimenti economici e contribuisce allo spopolamento della Garfagnana”. Così il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi, in occasione del sopralluogo dell’assessore ai trasporti Stefano Baccelli al cantiere del sovrappasso sulla linea ferroviaria Aulla-Lucca a Castelnuovo, commenta lo stato dei collegamenti stradali e ferroviari tra la Garfagnana e la lucchesia.

“Il progetto ha molte lacune e lascia dubbi sulla reale funzionalità. Prevedeva due lotti, ma visti gli errori commessi in fase di progettazione sono diventati tre per l’importo aggiuntivo di un milione di euro di soldi regionali – conclude Fantozzi -. In pratica, un progetto da poco più di 2 milioni finanziato con un milione aggiuntivo. Inoltre, sulla tratta passano pochi treni al giorno e l’investimento, a detta di molti, non sembra giustificato. Si tratta di un ponte sopra la ferrovia interdetto ai mezzi pesanti e anche ai pullman che potrebbero servire le scuole superiori. Soldi, incognite e funzionalità: il saldo tra costi e benefici sembra negativo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.