Quantcast

Viabilità, parcheggi e messa in sicurezza del territorio: a Fosciandora oltre 5,5 milioni per le opere pubbliche

Per il primo anno prevista una spesa di 3 milioni e 173mila euro

Dai lavori sulla viabilità, a quelli sui parcheggi, fino alla messa sicurezza del territorio: una pioggia di interventi da oltre 5,5 milioni di euro (5 milioni e 688mila euro per la precisione). Sono questi i temi toccati dal piano triennale delle opere pubbliche (2021-2023) del comune di Fosciandora approvato in consiglio comunale.

Nel primo anno gli investimento ammonteranno a 3 milioni e 173mila euro e gli interventi più onerosi riguarderanno la messa in sicurezza e la sistemazione delle frane.

L’elenco completo dei lavori

Completamento degli interventi di restauro delle fortificazioni sul confine fra il ducato Estense e la repubblica di Lucca – secondo lotto per 296mila euro; interventi di adeguamento funzionale messa in sicurezza e regimazione delle acque superficiali della strada forestale per la località ‘La Costia’ per 100mila euro; interventi di adeguamento funzionale messa in sicurezza e regimazione delle acque superficiali della strada forestale tra la località ‘bivio Trambicosa’ e ‘bivio per la località Civaco’ per 108mila euro; completamento ristrutturazione e riqualificazione energetica area sportiva polivalente Don Natale del Sarto in frazione Migliano per 383mila euro; interventi di miglioramento delle caratteristiche funzionali e regimazione delle acque superficiali della viabilità forestale di interesse Aib, tra le località La Villa e Molin del Cavallo per 110mila 425 euro; sistemazione movimento franoso a valle del parcheggio e dell’accesso all’abitato di Treppignana per 950mila euro; interventi di efficientamento energetico per 100mila euro.

Ampliamento parcheggio di Fosciandora per 55mila 691 euro; messa in sicurezza varie strade comunali per 81mila 300 euro; interventi di messa in sicurezza dei versanti ad elevato rischio di dissesto idrogeologico a monte e a valle della infrastruttura stradale per le località Piandagli e Le Prade garfagnine per 989mila 457 euro; sistemazione dei movimenti franosi a monte e a valle della strada comunale per Treppignana nel tratto santuario Santa Maria della Stella del cimitero di Riana per 662mila 605 euro; sistemazione movimento franoso a valle del parcheggio e dell’accesso all’abitato di Lupinaia nel comune di Fosciandora per 690mila euro; interventi di messa in sicurezza ed efficientamento energetico del palazzo comunale di Fosciandora per 611mila euro; lavori urgenti messa in sicurezza del movimento franoso in frazione di Riana a valle del parcheggio e della strada di accesso al centro per 550mila 474 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.