Quantcast

Castelnuovo, si demolisce per ricostruirlo ex novo il ponte per località ai Cerri foto

Un intervento da oltre 800mila euro per garantire la sicurezza idraulica. Durante i lavori una pista carrabile guaderà il torrente Turrite

Tra gli interventi finanziati nell’ambito del Documento operativo per la difesa del suolo per il 2021, approvato con deliberazione della giunta regionale toscana numero 193 dell’8 marzo rientrano i lavori di messa in sicurezza idraulica della strada di località ai Cerri a Castelnuovo.

L’intervento, finanziato per un importo complessivo di 809500 euro, dispone già di un progetto esecutivo redatto dallo Studio Stai di Castelnuovo di Garfagnana e prevede la demolizione del ponte che attraversa il torrente Turrite collegando la località ai Cerri e la provinciale 13 ed il suo completo rifacimento.

L’ area in questione è posta in corrispondenza del torrente Turrite Secca lungo la strada che collega la località ai Cerri con la strada provinciale per Arni.

In passato alcuni eventi alluvionali avevano determinato condizioni di alta pericolosità per l’esondazione del torrente a causa del trasporto solido sospeso che incastratosi nella pila centrale del ponte aveva provocato un forte innalzamento dei livelli idrici sino all’impalcato del ponte stesso, e solo il pronto intervento della protezione civile comunale impedì che l’opera venisse completamente travolta, determinando l’isolamento di una popolazione di alcune centinaia di abitanti.

Essendo il ponte l’unico accesso carrabile alla località ai Cerri, per evitarne l’isolamento durante la demolizione dello stesso, sarà provvisoriamente realizzata una pista carrabile di guado del torrente.

Responsabile unico del procedimento è il geometra Vincenzo Suffredini, responsabile del settore lavori pubblici e pèrotezione civile del Comune di Castelnuovo di Garfagnana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.