Vagli, cessa la sospensione di Mario Puglia: torna in consiglio comunale

L'annuncio del sindaco Lodovici, che aggiunge: "La filiale Bpm è fondamentale per il nostro territorio"

Un consiglio comunale in cui sono stati toccati alcuni temi importanti quello andato in scena giovedì sera (4 febbraio) a Vagli, tramite una stanza virtuale. Il sindaco Giovanni Lodovici, durante l’ultima parte dedicata alle comunicazioni del sindaco, ha annunciato due novità.

La prima riguarda Mario Puglia: dopo la revoca degli arresti domiciliari, cessa la sua sospensione da consigliere. Tornerà in consiglio comunale dalla prossima seduta. Questo il primo commento di Mario Puglia, che ha scritto oggi (5 febbraio) un post sui social: “Rieccolo. Più lo tirano giù ingiustamente, più ritorna su. Gli avversari politici si abbattono nelle cabine elettorali, non ingiustamente nei tribunali. Rassegnatevi. Reintegrato. Piena fiducia nei giudici”.

Appaltopoli a Vagli, revocati i domiciliari all’ex vicesindaco Mario Puglia

Inchiesta Vagli, Puglia: “Ho sempre agito per il bene del paese, ho piena fiducia nella magistratura”

Sospeso Mario Puglia: Mirna Pellinacci nominata vicesindaco di Vagli

La seconda riguarda la filiale della banca Bpm nel territorio: “Il 2 febbraio – comunica il sindaco Lodovici – ho avuto un incontro con il direttore della banca Bpm di Castelnuovo. Ho espresso la mia opinione, cioè che la filiale è fondamentale per il nostro territorio. Ci siamo dichiarati disponibili ad aiuti sul coso dell’affitto dell’immobile, che è del Comune, accettando anche un’apertura a giorni alterni. Hanno compreso la situazione, ma non mi hanno potuto rassicurare. Ricordo che chiuderanno circa 50 filiali in tutta la Toscana. Ci hanno solamente dato delle rassicurazioni sulla permanenza del bancomat”.

Vagli, raccolta firme per scongiurare la chiusura della filiale della banca Bpm

“Sono venuto a conoscenza della raccolta firme per ‘salvare’ la filiale – conclude il sindaco in consiglio comunale -, tutti i moduli verranno consegnati al direttore della banca“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.